Quanto costa tagliare le unghie al cane? Anche solo 5 euro!

E arrivato il momento di tagliare le unghie al cane ma non vuoi farlo tu? Scopriamo insieme quanto costa tagliare le unghie al cane in negozio.

Quanto costa tagliare le unghie al cane
Quanto costa tagliare le unghie al cane

Indice dei contenuti

Quanto costa tagliare le unghie al cane?

Tagliare le unghie al cane è una di quelle cose che molti proprietari di cani sanno che devono fare, ma non sempre sanno quanto costa. I cani hanno bisogno di avere le unghie tagliate regolarmente per mantenerle sane e per prevenire eventuali problemi futuri. Tuttavia, il costo del taglio delle unghie può variare in base a diversi fattori, come l’età e la razza del cane, il numero di unghie che devono essere tagliate e se il cane ha bisogno di altri trattamenti, come la pulizia delle orecchie o il lavaggio.

Il costo medio per tagliare le unghie al cane è di € 10- € 30. Tuttavia, questo può variare a seconda della zona in cui si vive e se si utilizza un toelettatore professionista o meno. I toelettatori professionali generalmente addebitano € 10- € 15 per sessione di toelettatura, mentre i veterinari possono addebitare fino a € 30 per sessione.

Potresti trovare posti che chiedono solo € 5. Cerca il negozio più vicino a te!

Per risparmiare denaro, molti proprietari di cani scelgono di tagliare le unghie da soli. Se si decide di tagliare le unghie al proprio cane, è importante assicurarsi di acquistare gli strumenti adatti e di seguire attentamente le istruzioni. Inoltre, è importante prestare particolare attenzione alle dita dei cani e agli artigli, poiché potrebbero esserci vasi sanguigni nascosti. Se si tagliano queste aree, si rischia di ferire il proprio cane.

In generale, è meglio far tagliare le unghie al proprio cane da un toelettatore professionista o da un veterinario. Ciò garantirà che le unghie del proprio cane siano tagliate in modo sicuro ed efficace, evitando così eventuali ferite o problemi futuri.

Quanti sono i trattamenti di toelettatura del cane che puoi fare in negozio?

Il toelettatore del cane è una persona che si occupa della toelettatura degli animali, in particolare dei cani. Questo servizio è molto importante per la cura del cane e per la sua igiene.

I negozi di toelettatura per cani offrono diversi tipi di servizi e trattamenti. In genere, i negozi di toelettatura offrono i seguenti servizi:

– Toelettatura base: questo include il lavaggio, lo shampoo, il taglio delle unghie e la pulizia delle orecchie.

– Toelettatura completa: questo include tutti i servizi della toelettatura base, più il taglio del pelo.

– Spazzolatura: questo servizio viene offerto per mantenere il mantello del vostro cane in buone condizioni e rimuovere eventuali nodi o grovigli.

– Massaggio: il massaggio è un trattamento molto rilassante per il vostro cane e può essere fatto insieme alla spazzolatura o alla toelettatura completa.

– Bagnoschiuma: il bagno schiumogeno è un trattamento speciale che aiuta a idratare e ammorbidire la pelle del vostro cane.

– Trattamenti speciali: alcuni negozi di toelettatura offrono anche altri trattamenti speciali come lo “styling”, la colorazione del mantello e l’applicazione di acqua termale.

3 cose da non fare se si vuole tagliare le unghie del cane

Non c’è niente di più soddisfacente del tagliare le unghie al proprio cane e vederlo tornare a casa con zampette pulite e profumate. Tuttavia, se non si è attenti, si rischia di fare danni irreparabili al cane o, peggio ancora, di farsi male. Ecco 3 cose da non fare se si vuole tagliare le unghie del cane in modo sicuro e corretto.

1. Non usare le forbici

Forbici? Ma per tagliare le unghie al cane servono proprio le forbici! Sbagliato. Le forbici sono troppo piccole e fragili per poter essere usate su unghie dure come quelle dei cani. Inoltre, il rischio di ferire il cane è molto alto. Meglio usare delle tronchesi o, se le unghie sono molto dure, una lima.

2. Non tagliare troppo in fretta

Tagliare troppo in fretta significa rischiare di lasciare troppa carne all’unghia e di far sanguinare il cane. Prendetevi il vostro tempo e fate attenzione a non tagliare troppo vicino alla carne. Se vi sembra che l’unghia sia particolarmente dura, è meglio usare una lima per ammorbidirla prima di procedere al taglio.

3. Non dimenticare di pulire le unghie del cane dopo il taglio

Dopo aver tagliato le unghie al cane, è importante pulirle bene per evitare che si formi del tartaro o che si infettino. Usate del sapone neutro per lavarle e poi asciugatele bene con un panno pulito. Se non volete lavarle subito, mettetele in ammollo in acqua tiepida per qualche minuto prima di procedere alla pulizia.

Conclusione

Ti è piaciuto questo articolo su quanto costa tagliare le unghie al cane? Ecco altri articoli che parlano della cura dei cani: