4 motivi per cui il cane non mangia da una settimana

“Perche il cane non mangia da una settimana?” “Il mio cucciolo mangia poco!” “Perché il mio cane non mangia più le crocchette?”

Ecco possibili ragioni per cui un cane non mangia e consigli per farlo mangiare di nuovo!

Indice dei contenuti

Può essere sempre molto spaventoso quando vedi che il cucciolo non mangia, sia che hai avuto cani da compagnia per anni o che hai appena adottato il tuo primo cucciolo. Ci sono in realtà numerose ragioni per le quali il tuo cane può perdere l’appetito. Come prima cosa, è importante determinare la causa per poi studiare la migliore strategia di trattamento.

Il cane non mangia da una settimana

Prima di tutto…

Cosa intendi con “il cane non mangia da una settimana”?

Se sei preoccupato perché il tuo cane non sta mangiando quanto indicato sul retro del sacchetto del cibo che acquisti, ricorda che quelle sono solo linee guida e prendono in considerazione delle medie. In molti casi, cani perfettamente sani possono mangiare anche solo il 60% della quantità indicata sulla confezione.

È anche vero che la perdita di appetito nei cani può indicare una malattia. È quindi importante rivolgersi al veterinario se si notano cambiamenti nelle abitudini alimentari del cane, anche già nelle prime 24 ore.

Anche se la maggior parte dei cani può non dover mangiare un paio di giorni senza effetti negativi, è meglio affrontare il problema il prima possibile.

Perché il cane non mangia?

Il cane è il miglior amico dell’uomo e, proprio come nell’uomo, ci sono una varietà di motivi per cui i cani possono rifiutarsi di mangiare.

1. Malattia

Quando un cane mangia poco, potrebbe essere un segno di malattia, specialmente in concomitanza con altri sintomi che ravvisi allo stesso tempo nel tuo cane.

Anche se una perdita di appetito nei cani non indica per forza una malattia grave, è comunque importante una visita dal veterinario perché potrebbe essere un segno di una malattia significativa. Ci sono diverse malattie legate a un cane inappetente, tra cui tumori, problemi d’organo, avvelenamento, allergie, depressione, malattie autoimmuni o neurologiche e varie infezioni sistemiche. In molti casi, il cane per insufficienza renale non mangia.

Può darsi che il cane non vuole mangiare perché qualcosa nella sua bocca sta causando dolore. Puoi farlo controllare per accertare la presenza di un dente rotto, un problema alla lingua o una grave gengivite.

cane non mangia

2. Vaccinazione

Un altro motivo per cui il cane non mangia può essere quello di una vaccinazione recente.

Ad oggi, sono disponibili vaccinazioni per molte malattie gravi e contagiose del cane (per fortuna!). Anche se queste iniezioni hanno salvato la vita a innumerevoli cani negli ultimi anni, a volte le stesse possono presentare effetti avversi. La maggior parte di questi effetti sono di minor entità e di breve durata, compresa una mancanza di appetito temporanea nei cani.

3. Viaggi e ambienti non familiari

Come alcune persone, anche i cani risentono di viaggi e ambienti non familiari.

Se il tuo cane mangiava di gusto fino a quando non hai fatto un viaggio con lui o ti sei trasferito in un nuovo posto, può essere che il tuo cane non mangi a causa del viaggio o dell’ambiente non familiare. Altri ancora possono soffrire di mal d’auto oppure si innervosiscono o si trovano a disagio in posti nuovi.

I cani possono diventare stressati a causa dei cambiamenti nell’ambiente circostante, anche per l’aggiunta di un nuovo membro della famiglia, umano o a quattro zampe. Il suo appetito può diminuire finché non si sente di nuovo rilassato. L’ansia da separazione è un’altra valida ragione simile per cui un cane può non mangiare.

cane viziato non mangia

4. Vizi di comportamento

Sempre come noi, anche i cani possono avere problemi di schizzinosità o di comportamento.

Alcuni cani sono semplicemente viziati! Il loro rifiuto di mangiare può essere causato da situazioni in cui non si sentono a loro agio, come vicino ad un altro cane o da una ciotola a un’altezza scomoda, dalla quale un cane viziato non mangia.

Oppure il cane mangia solo se imboccato. In ogni caso non dare mai per scontato che il tuo cane sia schizzinoso senza prima aver indagato e risolto le altre possibilità, specialmente per le malattie che, come abbiamo visto, possono causare una diminuzione dell’appetito nei cani, fino a situazioni in cui il cane non mangia da una settimana.

Cosa fare se il cane non mangia da una settimana

Quello che puoi fare se il tuo cane non mangia da una settimana dipende da ciò che tu e il tuo veterinario determinerete essere la causa del problema.

1. Malattia

Se la perdita di appetito del tuo cane è causata da una malattia, il veterinario può raccomandare diverse soluzioni per affrontare la malattia, e nel frattempo può prescrivere una dieta per soddisfare le esigenze nutrizionali del tuo cane.

Queste diete possono purtroppo essere non particolarmente gustose, soprattutto se il tuo cane è abituato ai normali croccantini o al cibo cucinato!

Una buona cosa sarebbe quella di non far mai morire di fame il tuo cane (già malato!) nel tentativo di costringerlo a seguire la dieta prescritta. Parla invece con il tuo veterinario: sarà disponibilissimo nel proporre delle alternative. Nei casi più difficili, il veterinario può prescrivere anche dei farmaci che stimolano l’appetito, o persino consigliare di approcciare una dieta liquida con una siringa o inserire un tubo di alimentazione.

Tutto questo per il bene del tuo cane, per permettergli di affrontare questa situazione temporanea e tornare al più presto in salute (e a mangiare!).

cane non mangia crocchette

2. Vizi di comportamento

Come detto prima se il tuo cane non mangia può essere un problema di comportamento causato dalla schizzinosità o dal disagio durante i pasti.

Ci sono una serie di azioni che puoi fare per incoraggiare il tuo animale a mangiare.

Per prima cosa, riduci o elimina gli snack fuori pasto e dai da mangiare al tuo cane ad un orario regolare, di solito due volte al giorno. Puoi rendere più divertente il momento del pasto, ad esempio usando un po’ di fantasia con un giocattolo che distribuisce cibo o premiando il tuo cane con del cibo per aver eseguito un comando.

È sempre una buona idea portare il cane a fare una passeggiata prima dell’orario della “pappa”.

il cane mangia solo se imboccato

Puoi anche cambiare il contesto nel quale dai da mangiare al tuo cane.

Se normalmente dai da mangiare al tuo cane insieme ad altri cani, trova invece un ambiente più intimo e dagli da mangiare da solo. Oppure puoi provare ad usare ciotole diverse, anche ad altezze diverse, per vedere cosa preferisce il tuo cane (considera comunque che cambiare la ciotola del cibo potrebbe essere una fonte di stress o confusione per un cane anziano che non mangia). Puoi giocare anche mettendo alcune crocchette sul pavimento accanto alla ciotola della “pappa”.

Se non sul contesto, puoi agire direttamente sul cibo, provando un diverso tipo di crocchette, o anche il cibo in scatola se normalmente dai al tuo cane cibo secco (attenzione al cibo che i cani non possono mangiare!). Aggiungere un po’ di acqua calda alle crocchette del tuo cane li può rendere ancora più appetibili!

Il cane mangia di gusto da una settimana!

Ricapitolando:

  1. se possibile, scopri cosa causa lo stress o il disagio del tuo cane e tienilo lontano da questi fattori scatenanti;
  2. se non è possibile, puoi sempre calmare il tuo cucciolo giocando, coccolandolo e parlandogli.
cane mangia poco

Spero che in questo articolo tu abbia capito come mai il tuo cane non mangia da una settimana, e abbia capito come comportarti a riguardo. Se vuoi cambiare la marca del prodotto che usi quotidianamente, potresti trovare interessante un nostro articolo in merito alle mogliori crocchette a base di riso per cani, guarda qui.

Conclusione

Hai trovato utile questo articolo relativo all’inappetenza dei cani? Eccone altri che parlano della salute dei cani: